Sarajevo: sciopero generale dei sindacati
Contratti collettivi, età pensionabile, sanità pubblica. Sembra che in Europa questo sia un problema diffuso in tutti i paesi. La disoccupazione aumenta, il divario tra la classe ricca e la popolazione cresce sempre di più. I diritti acquisiti negli utlimi 50 anni vengono smontati uno per uno.

Le scelte politiche sono sempre più indirizzate a permettere alla classe dirigente di vivere nel lusso. Questo è un fatto che avviene in tutto il mondo occidentale, la popolazione viene derubata sempre di più e portata allo stremo delle forze. Oggi di fronte al parlamento si sono radunate qualche migliaia di persone, chi parla di 4.000 chi di 10.000. Polizia e manifestanti, nonostante debbano recitare due ruoli distinti, si trovano dalla stessa parte della barricata. Contratti di lavoro collettivi, sanità pubblica, diritti civili, legge sul lavoro. Tutto questo è in discussione ora al parlamento federale dopo che il Fondo Monetario Internazionale ha chiuso i rubinetti e imposto riforme al governo federale.